Io sto con Gioacchino Genchi

10 aprile 2009

Sete di Giustizia

Filed under: WebNews — iostocongenchi @ 15:32

di Salvatore Borsellino

Raramente mi succede di commuovermi. Mi è successo poco fa sentendo Gioacchino leggermi questo comunicato che aveva preparato appena saputo quello che era da da poco successo, una cosa che purtroppo non sempre succede in questo nostro paese, che era stata fatta giustizia di una ignominia commessa nei suoi confronti e in quelli della sua famiglia.
Gioacchino ci ha ringrazato di non avere fatto niente altro che il nostro dovere, così come lui lo ha sempre fatto. Il suo senso dello Stato e delle Istituzioni è pari a quello per cui mio fratello Paolo e i suoi ragazzi hanno sacrificato la sua vita.
Noi non abbiamo fatto altro che il nostro dovere, quello di stare vicini ad un uomo che come noi sta lottando per la Verità e per la Giuzizia contro una vera e propria banda di criminali che da almeno ventanni, operando all’interno dello Stato, hanno tradito e continuano a tradire il giuramento fatto allo Stato. Quelli che oggi perseguitano Gioacchini Genchi in nome di una legge che non è la legge dello Stato me la legge dei traditori dello Stato sono gli stessi che hanno permesso, favorito e forse progettato le stragi del 92. Io non ho paura di dire, di gridare a voce alta la verità, è all’interno di quella consorteria formata da magistrati, politici, servizi segreti o gente che entrando e uscendo da questi servizi hanno dimenticato di essere dei carabinieri, che bisogna cercare gli assassini di Paolo. Quegli assassini che, se le indagini di Gioacchino Genchi non fossero state fermate già dai primi anni 90, oggi sarebbero stati assicurati alla Giustizia piuttosto che trovarsi ai vertici delle Istituzioni e dei centri di potere di questa seconda Repubblica fondata sul sangue di quelle stragi. A questi assassini io non darò pace finchè continuerò a respirare ed avrò voce per gridare la mia rabbia e la mia sete di Giustizia.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: