Io sto con Gioacchino Genchi

7 maggio 2009

Klaus Davi intervista Gioacchino Genchi

Filed under: Gioacchino Genchi — iostocongenchi @ 13:13

“Se uccidessero me, probabilmente si aprirebbe un dossier su tutto il mio lavoro e allora, veramente, verrebbero fuori grandi segreti. Non mi uccidono, forse c’è qualche polizza assicurativa sulla vita.”

“Diciamo che più che timore di me, hanno paura della loro coscienza. Non ho mai utilizzato le informazioni per fare gossip, non le mai vendute ai giornali scandalistici, lo dico a tutti i politici che mi hanno attaccato e a quelli che sperano che la Procura di Roma metta mano e apra quell’archivio.”

“Fino a quando certi dati erano in mio possesso, erano da considerarsi riservati: quelli che servivano, venivano utilizzati nei processi. Cosa ne sarà adesso che andranno alla mercé di tutti, visto che gli interessi del sinedrio della magistratura e della politica sono un tutt’uno? Ci sono intercettazioni che io avevo esaminato che riguardano il presidente del Consiglio, che riguardano il ministro della Giustizia, indagini che non avevano nessuna rilevanza penale e come tali erano state considerate, e non sono state depositate né trascritte né utilizzate perché la mia attività, e sfido chiunque a dimostrare il contrario, non è mai servita per fare gossip, per alimentare i giornali scandalistici di destra e di sinistra”.

“Ho rifiutato qualunque tipo di protezione, innanzitutto per l’indipendenza e liberta’ mia e della mia famiglia. Sono dei beni che non permetto a nessuno di compromettere, quindi, se i giudici vogliono incarcerarmi o mettermi agli arresti domiciliari, lo facciano pure, ma io non ho intenzione di farlo da me. Queste scorte poi, specie per come vengono scelte, sono solo dei palliativi: se devo farmi la scorta per risparmiare la benzina della macchina o le spese del taxi, allora dico che l’accattonaggio non e’ mai stato il mio forte”.

1 di 12

2 di 12

3 di 12

4 di 12

5 di 12

6 di 12

7 di 12

8 di 12

9 di 12

10 di 12

11 di 12

12 di 12

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: