Io sto con Gioacchino Genchi

28 giugno 2009

Il Palazzaccio tra Genchi e S. Pietro

Filed under: WebNews — iostocongenchi @ 07:55

di Emilio Grimaldi

Genchi-S. Pietro. Un dialogo fantastico. Ma come ogni vera fantasia ha molto di reale.

S. PIETRO: Vediamo un po’: Accesso abusivo al sistema informatico; Violazione della privacy; Abuso d’ufficio e Violazione della legge Boato. Sei messo male anche per la giustizia terrestre.
GENCHI: La giustizia terrestre, caro S. Pietro, non credo che possa reggere il confronto con quella divina. Perché quella è fatta da uomini che spesso confondono i propri interessi con quelli del bene comune…
S. PIETRO: Vero. Ma non lo devi mica insegnare tu a me! Allora, come ti giustifichi da queste accuse?
GENCHI: Come sai la giustizia terrestre è fatta di procure, di tribunali, di Cassazione. Si da il caso che una procura mi ha sequestrato i miei lavori che fino a quel momento, cioè finché avevo contribuito alla giustizia facendo mettere dentro persone, e anche scagionando, colpevoli di reato, andavo bene. Anzi benissimo. Nel momento in cui nelle trame del malaffare ci sono entrati i politici e i servizi segreti sono iniziati i problemi.
S. PIETRO: Che tipo di problemi?
GENCHI: Che avrei violato la loro privacy, cioè tutte le accuse che prima citavi tu.
S. PIETRO: E come è andata a finire?
GENCHI: La Procura ha disposto il sequestro delle mie carte, il cosiddetto “Archivio Genchi”. Il Tribunale del Riesame ha disposto il dissequestro. La Procura ha fatto ricorso. La Cassazione, la quinta sezione, ha dichiarato inammissibile il ricorso contro il dissequestro del Riesame..
S. PIETRO: Basta che già mi viene il male di testa a seguire i procedimenti della giustizia terrestre! In ogni caso tu sei stato giudicato colpevole o innocente?
GENCHI: E’ questo il dilemma! Secondo la V sezione degli ermellini ho ragione io, secondo la VI sezione degli stessi ha ragione la Procura.
S. PIETRO: E come mai, non è sempre lo stesso il Palazzaccio di Roma? Quell’obbrobrio che hanno costruito i Massoni davanti alla mia Basilica? A proposito, non lo hanno costruito loro? Ne sai qualcosa? Ne hai sentito parlare nelle tue intercettazioni, perché nostro Signore non me l’ha mai voluto dire, per non farmi dispiacere, dice. Se ha detto così, allora, è vero!
GENCHI: Il Palazzo di Giustizia di Roma è stato costruito tra il 1888 e il 1911. E io, come sai, ancora non ero ancora nato. Sono venuto al modo solo 50 anni dopo. Tuttavia, se l’avessero progettato di questi tempi, dubito che mi avrebbero dato mandato di studiare le eventuali intercettazioni in seno al relativo procedimento penale contro gli uomini del potere.
S. PIETRO: E come mai? La giustizia non è uguale per tutti? Non è questo che avete scritto a caratteri cubitali nelle aule di tribunale?
GENCHI: Si, è vero. Ma, per esempio, sulla questione delle intercettazioni, i parlamentari possono essere “intercettati” solo dopo averlo comunicato al Parlamento che ne da poi il consenso.
S. PIETRO: E come mai?
GENCHI: E’ una legge dello Stato, la legge Boato.
S. PIETRO: E tu hai trasgredito la legge?
GENCHI: No. Le utenze delle schede telefoniche non erano riferite a loro.
S. PIETRO: E allora perché ti accusano?
GENCHI: Di aver violato la legge Boato!
S. PIETRO: Certo che voi, terreni, vi complicate la vita da soli!
GENCHI: Ecco perché prima facevo il confronto tra la giustizia terrena e quella divina.
S. PIETRO: Facciamo una cosa. Ti trasferisco di nuovo sulla terra, e se tu riesci a capire chi c’è stato dietro la costruzione del Palazzaccio, se è vero che sono stati i massoni a farlo per “oscurarmi”, ti riconosco un premio speciale, parlerò io stesso con nostro Signore.
GENCHI: Se è vero quello che tu sospetti non credo che me lo permetteranno.
S. PIETRO: E perché?
GENCHI: Perché se sono stati davvero i massoni, devo informarti che il mio “Archivio”, come lo chiamano loro, contiene alcune carte delle inchieste di Luigi De Magistris a cui hanno avocato le indagini. E se lo avessero fatto continuare a lavorare, come lui stesso ha confessato, avrebbe scoperchiato completamente la pentola della nuova massoneria in Italia, dalla P2 in poi.
S. PIETRO: A maggior ragione!
GENCHI: E come faccio?
S. PIETRO: Abbi fede.
GENCHI: Già.

Annunci

1 commento »

  1. Michele Nista: SILVIO BERLUSCONI E’ UN SCHIFOSISSIMO ASSASSINO, SISSIGNORI, ASSOLUTAMENTE, UNO SCHIFOSISSIMO ASSASSINO…..ECCO COME UCCIDONO SILVIO BERLUSCONI E SUOI MAF…ASCISTI BERLUSCONES… “Da un mio commento a L’omicidio massonico parte 4. La legge del contrappasso e le morti in auto di Paolo Franceschetti”.Questo post che parla di omicidi massonici mi tocca tantissimo. A me, i servizi rosacrociani, neold piduistoni, manco tanto segreti, di certo ma..f..ascistissimi, di Silvio Berlusconi, tre volte cercarono di farmi fuori, anzi 4, ma vorro’ loro svergognare per bene, un tocco alla volta, senza mettere “troppa” carne al fuoco, che rischierebbe di divenire, conseguentemente, indigesta. Quindi, iniziamo con i loro 3 tentativi “ automobilistici” ( e questo che possa sembrare esagerato, insano, o meno; ovviamente, insano, sembrera’ ai fratelluzzi complici di questi assassini della nazicamorristona Massoneria Modernazista Rosacrociana Neoldpiduistona Berlusconicchia). Due volte, i freni mi scomparirono mentre andavo a passato 120 all’ora ( di certo, cosi’, uccisero pure il massone socialista, e quindi, rosacrocianissimo Nicola Trussardi; guarda caso, entrambe le volte, anche a me, la ” strana improvvisa sfortunatissima” scomparsa dei freni, che assicuro fa battere forte forte il cuore, per non dire che fa fare al resto, ~ capito’~, pure, sulla Milano Venezia; come cosi’, son stra certo, uccisero pure il figlio del massone Sergio Pinifarina, il parimenti massonissimo Andrea Pininfarina, e giusto appena dopo che lo stesso ne disse di tutti i colori, giustissimamente, al killer della democrazia e liberta’ italiana, il mafioso pappone porco pedofilo Silvio Berlusconi; non fu questo di certo l’unico “strano per i ciucci” caso, del genere; in tantissimi, dopo aver messo, ottimamente al palo, l’orco modernazista Silvio Berlusconi, “incidentalmente”, persero la vita; lo vedremo presto, anzi, subito; con un suv, infatti, misero a tacere per sempre il massone Lorenzo Necci, bocca “Enimont”, da tappare, si; ma anche a lui, la strana inaspettatissima morte, giunse due mesi dopo che lo stesso “sbrano’” Berlusconi, reo di emarginare politicamente sua di figlia, Alessandra Necci, ex Maf..orza Italia; menzionavo di Enimont: ben prima tapparono le altre boccuccie ” massonico/Enimontiane”, dei pur massonissimi Gabriele Cagliari e Raul Gardini; tutti i massononi di ” Enimont”, son morti, ben appunto, “massonicissimamente”, non fa pensare? solo ai complici dei massoni stessi non fara’ pensare, immaginerei; con un un tir, il massone porco mafioso pervertito sessuale assassino pedofilo Silvio Berlusconi, cerco’ di far uccidere invece il massone Virgilio De Giovanni, guarda caso, ex socio del massone sciacquone di cash di Cosa Nostra, Silvio Berlusconi stesso e del massone, ooops, sorry, e della massona nazistissima Marina “Marino” Berlusconi, in Freedomland; e questo, perche’ il massone Virgilio De Giovanni, al massone assassino Silvio Berlusconi, e al massone, ooops, sorry, alla massona Marina “Marino” Berlusconi, ” ciulo’”, come si dice a Milano, 50 milioni di euro, attraverso il ” pacco massonicissimo” della super massonica Freedomland; invece, sparandogli alla tempia, non vi era infatti troppo tempo in quel caso, il massone parimenti killer Paolo Berlusconi, mise a tacere per sempre il massone Corso Bovio, in quanto, lo stesso, minacciava di far sapere al Pianeta Terra, che lo stesso massone criminalissimo mandante di omicidi, Paolo Berlusconi, riciclava e tutt’ora super ricicla oceani di danari mafiosi alla massonissima mafia; altro che suicidio; ben appunto, fu un suicidio, anzi, una suicidata massonica; come cosi’, di mezzi omicidi, mezze induzioni al suicidio massonico, possiam parlare coi casi di tantissimi altri: gia’ menzionato massone Raul Gardini, massone Gabriele Cagliari, ma anche di certo, uccisi massonicissimamente, lo fuurono il massone Giorgio Panto, che, ooops, guarda caso, anche lui, aveva litigato poco prima, furiosamente, con il massone mafioso pappone solito killer nonche’ pedofilissimo Silvio Berlusconi, per ragioni politiche, ma anche di bussinessuzzeddu massonico/televisivo; era il 11.06, Prodi aveva vinto le elezioni, il massone Paolo Gentiloni, pur se timidissimamente, cercava giustissimamente di cacciare a calci nello sfondatissimo, Rete 4, sul satellite e quindi, il massone assassino Silvio Berlusconi, fece, per vendetta massonazi/rosacrociana, manipolare l’elicottero del parimenti massone Giorgio Panto e cosi’…. ; stessa cosa valida per il massone Roberto Calvi, il massone Michele Sindona, il massone Stefano Bellaveglia, che oops, guarda caso, again and again and again, aveva pure lui, da poco, litigato, in Hopa, con il massone pervertito sessuale porco depravato omicida Silvio Berluisconi, e quindi, gli sciolsero in qualche piatto freak le chic qualche polverina assassina, e lo stesso, pochi giorni dopo, mori’ di stranissima, rarissima, fintissima malattia… ect ect; same story per il massone Carmine Pecorelli, il massone Carlo Alberto Dalla Chiesa, il massone Enrico Mattei, il massone Pierpaolo Pasolini, che non per niente, della morte massonissima del massone Enrico Mattei, stava scrivendo; suicidata in maniera “ assassin massonica” fu di certo la professoressa Cecilia Gatto Trocchi, dopo aver parlato in tv di tante porcherie che massoni corrottissimi da Silvio Berlusconi come i po.ci steccatissimi Cesare Geronzi o Alberto Nagel, di Mediobanca, usavano fare spiriticamente, sulla tomba del ex satano..n..azionale Enrico Cuccia; suicidati massonicamente anche il massone Alighiero Noschese, il massone Adamo Bove, ooops, guarda caso, scomodissimo al pagatore di prostitute, mega corruttore, riciclatore di danaro killer e ben probabilmente pedofilo, Silvio Berlusconi, in quanto, era di certo lui a tramare dietro i massoni suini puzzoni eversivi, spessissimo mandanti di omicidi, Marco Mancini, Giuliano Tavaroli, Pio Pompa, Gaetano Saya, Riccardo Sindoca e Emanuele Cipriani; discorso precedente validissimo pure per il massone Michele Landi, senza contare di quando il massone Silvio Berlusconi fece spappolare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, piu’ altre decine di uomini e donne che per loro lavoravano, solo perche’ i due avevan scoperto che lo stesso ppppp, porco putt.aniere pappone, probabilissimamente pedofilo Silvio Berlusconi, Gran Maestro di Massoneria Assassina Rosacrociana, NeoTemplare, Neold Piduistona, o la min.ia essa fosse, attraverso mari di internazionali Rotary e Lions clubs, riciclava tonnellate di danaro killer di Cosa Nostra americana e nostrana aaaaaaa; ve ne posso dare di inputs….; Il Cielo, e killer massonBerlusconianmafiosi permettendo, obviously speaking). A SEGUITO DI CIO’, IL MECCANICO CHE ” ESAMINO’ IL CASO”, MI DISSE E SCRISSE CHE GLI STESSI FRENI ERAN STATI MANIPOLATI, DI CERTO, A FINI DOLOSI: A FINI ASSASSINI!!! In un altro caso, invece ( evviva la varieta’, sorpresina, oleeee’), il motore mi mezzo esplose, da un momento all’altro, con l’auto che andava benissimo fino a un minuto prima dell’esplosione stessa. In quel caso, dovetti andare dallo sfascia carrozze ( massonico o meno, egli fosse) e non dal meccanico. Potrei scrivere anche altro sulle azioni criminali e killer dei serfizi segreti massonazisti dei luridi mafascisti steccati porci Nicolo’ Pollari e Marco Mancini, ma non ho molto tempo oltre, ora. Meglio cosi’, altre pallottole mediatiche, contro loro, fra poco. Ma pallottole salva democrazia e liberta’, e non assassine come le loro. Vorrei far notare che il mafiosissimo-chic-massonico pappone escortistone biscione di Canale 5, non aveva in bocca un serpentino, una rana, una cipolla, ma guarda caso, una rosuzza bedda, e non gialla, arancione o viola, ma rossa, e che Licio Gelli, di certo mandante di stragi che han reso morti e invalidi decine di migliaia di italiani negli anni 70 ( per non parlare di quanti incito’ a uccidere e far massonicissimamente sparire in Sud America; con quelli, forse, il conto sale a 300.000 morti ammazzati, con lui a far da “architetto”, si, ma non del mondo massonico, bensi’ dell’omicidio massonico”), a ogni video, sul web, non manca mai di far notare rose rosse ovunque. Infine, qui a Londra, Freemasonry mi ha detto che non riconosce quasi nessuno in Italia, neanche il Grande Oriente d’Italia e di stare attentissimo alla ( mi han aggiunto) super omicida, e di estremissima destra, Massoneria di rito scozzese antico e accettato, facendomi notare che e’ quella del massone sniff sniff Flavio Briatore, reso qualcuno, non per niente, dal massonissimo Luciano Benetton, e amatissimo pure, ooo che caso, again and again, dal massone scozzeson/mafiosissimo Marcello Dell’Utri, dal massone pervertito Lele Mora, dal massone vermissimo Emilio Fede, dal massone pappone ladrone Giampiero Fiorani ( che arrotondava a Singapore, rubando i cento euro alle pensionate), dal massone criminale assassino, super sciacquone di danaro malavitoso, peodiflissimo Silvio Berlusconi ( figlio dell’altrettanto massone mega riciclatore di danaro mafiosissimo, Luigi Berlusconi; google “Cosa Nostra Banca Rasini porco sciacquone Luigi Berlusconi” a tal pro) e “ iamm bell”, direbbero nella massonissima Napoli, quella dei super massoni camorristi Elio Letizia e Noemi Letizia, intimissimi col massone ” pppp”, ossia p.rco pappone pu…niere pedofilo Silvio Berlusconi, che forse, se non, sbaglio, ( di nuovo, forse), potrei aver gia’ menzionato, talvolta, prima. Se cosi’, let me know, pls. Ps E io non sono mai stato un ideologista particolare, mai avuto o richiesto tessera di partito ( pur, se non ho alcun timore a dire che mi son sempre sentito di centrocentrocentrosin, e piu’ prezzi dovro’ pagare nella modernazista Italia attuale, per questo motivo, PIU’ LO DIVERRO’!!!), mai stato antiniente e antinessuno, a prescindere, ripeto, A PRESCINDERE, odio i pregiudizi e i paraocchi, ma “pppp”, porco pu..aniere pappone pedofilo Silvio Berlusconi quando vuole uccidere chiama mafia, camorra, ndrangheta e suoi servizi segreti maf..ascisti di Massoneria Rosacrociana, Neo Templare, Cavalier Maltesona, Neold Piduista o la fr.gna delle sue zoccole baresi, essa sia . Meglio morto oggi stesso, che sotto i porci assassini mafascisti Berluscones: oggi stesso. Occhio, importantissimo occhio ( massonico o meno): nel gennaio 2008, ebbi un match che vinsi e stra vinsi col pachiderma pazzo nazifascistissimo eversivo fro.ione impasticcato cesso Giuliano Giulianazi Ferrara su un blog di un trasversalone massone suo fratelluzzu: tale, ex per bene, ai tempi della sua presidenza Rai, Roberto Zaccaria ( e quindi, visto che lo feci a pezzi, presso detto blog stesso, lo scrofonazifascista Giuliano Giulianazi Ferrara, fece cancellare il tutto), ed egli scrisse: “ col 6.2008 saremo al governo e vi ammazzaremo tutti; in carcere o coi polsi legati ai letti; vi prenderemo con qualsiasi scusa, e pochi giorni, anzi, poche ore dopo, sarete morti; renderemo le carceri e le peggiori cliniche psichiatriche italiane, piene di anti Berlusconiani, e renderemo questi posti, come quelli dei Savoia, come quelli del 600, vera e porpria anitcamera di rapidissima morte; ripristineremo Auschwitz, si, lo ripristineremo”. Scrisse questo, l’omosessuale occulto porco eversivissimo nazifascista Giuliano Giulianazi Ferrara, allora. E raglio’ di Auschwitz, nonostante abbia una moglie ebrea come la sempre depressa, ormai mazza pazza ( ovvio, a vivere con un diarreone puzzone come lui), Anselma Dell’Olio. Che escrementone colerico fognarolo Giuliano Giulianazi Ferrara, ao’. Facilissima profezia fasciocamorrista Berlusconazista comunque, la sua: Francesco Mastrogiovanni e’ stato ammazzato dai mafascisti servizi segreti Berlusconiani, il tutto e’ stato organizzato a tavolino, da anni, da Giuliano Frocionazi Ferrara e sua Cia filo Pinochettianissima Bushona bullshitona: Silvio Berlusconi e Giuliano Giulianazi Ferrara significano nuova Auschwitz, come ques’ultimo escrementone scrisse, lo vedrete sempre piu’. Niki Aprile Gatti e’ stato ammazzato dai mafascisti servizi segreti Berlusconiani, il tutto e’ stato organizzato a tavolino, da anni, da Giuliano Ricchionazi Ferrara e sua Cia filo Pinochettianissima Bushona bullshitona: Silvio Berlusconi e Giuliano Giulianazi Ferrara significano nuova Auschwitz, come ques’ultimo escrementone scrisse, lo vedrete sempre piu’ Stefano Cucchi e’ stato ammazzato dai mafascisti servizi segreti Berlusconiani, il tutto e’ stato organizzato a tavolino, da anni, da Giuliano Culatonazi Ferrara e sua Cia filo Pinochettianissima Bushona bullshitona: Silvio Berlusconi e Giuliano Giulianazi Ferrara significano nuova Auschwitz, come ques’ultimo escrementone scrisse, lo vedrete sempre piu’ Giuseppe Saladino e’ stato ammazzato dai mafascisti servizi segreti Berlusconiani, il tutto e’ stato organizzato a tavolino, da anni, da Giuliano Frocionazi Ferrara e sua Cia filo Pinochettianissima Bushona bullshitona: Silvio Berlusconi e Giuliano Giulianazi Ferrara significano nuova Auschwitz,come ques’ultimo escrementone scrisse, lo vedrete sempre piu’ . Il trans Brenda, amante di Marrazzo e’ stato ammazzato dai mafascisti servizi segreti Berlusconiani, il tutto e’ stato organizzato a tavolino, da anni, da Giuliano Culacchionazi Ferrara e sua Cia filo Pinochettianissima Bushona bullshitona: Silvio Berlusconi e Giuliano Giulianazi Ferrara significano nuova Auschwitz,come ques’ultimo escrementone scrisse, lo vedrete sempre piu’. Roberto Maroni e’ un neu Adolf Hilter ( ed e’ pure ebreo sto schifoso maniaco sessuale di Roberto Maroni) e il riciclatore di danaro mafiosissimo Ignazio La Russa ( figlio del ancora piu’ riciclatore di danaro di Cosa Nostra, Antonino La Russa e amicissimo del ancora piu’ piu’ e stra piu’, riciclatore di danaro di ceninaie di mafie, Salvatore Ligresti) e’ il nuovo Augusto Pinochet, non vi ricordate come scrofava urlando poche settimane fa” debbono morire aaaa, possono morire aaaaa”. Meglio morto che sotto i porci assassimi modernazifascisti mafionazindranghetaricamorristi Berluscones, meglio morto, adesso pure. Ps: Vi sembrano “esagerazioni”? Andatevi a leggere quello che imboscava il pompi.aro di Silvio Berlusconi, nonche’ super pompi.aro massonazifascista Don Luigi Verze’, Pio Pompa: “ coloro che criticano Silvio Berlusconi devono venire fronteggiati E DISARTICOLATI ( !!!!) anche in maniera TRAUMATICA ( ALIAS MORTALE!!!!)”. Infatti, cosi’, cercarono di uccidere me, per 4 volte, e cosi’ fecero fuori mio padre, prececentemente, nel 96 e Berlusconi sa’ benissimo perche’ e che tutto questo e’ vero e stra vero: il resto su prossimi miei commenti. Silvio Berlusconi, lurido Golia, io saro’ il tuo Davide, saro’ una piaga perenne e spero tanto, letale, nei tuoi confronti e nei confronti dei tuoi mafascisti assassini Berluscones, saro’, forse, il megafono della nuova democrazia e liberta’ in Italia. Assassino criminale pppp porco putt.niere pappone pedofilo Silvio Berlusconi, ammetti subito, scusati e risarcisci, o ti rendero’ pattumiera mondiale, in ricordo del padre che mi facesti portar via nel 96 e tutto il male assassino che hai fatto a me dal 87 in qua. Tu sai che dico il giusto e il vero, non pensare di potere e/o riuscire a far fessi sempre tutti, su tutto, gli americani, che lecchi sempre ( viscido vile forte coi deboli e verme coi potenti) grandiosamente usano dire: ” you can fool somebody all the times, you can fool everybody one time, YOU WILL NEVER AND EVER FOOL EVREYBODY ALL THE TIMES”. Io, Michele Michael Michaeluzzeddu Nista, saro’ il tuo Vietnam, Somalia, il tuo Afghanistan contro i sovietici. Silvio Berlusconi, sei un morto che scurreggia ormai ( prostata vera o di plastica marcia tu possa mai avere), ma non so’ per quanto ancora, il mondo sapra’ da subito che SILVIO BERLUSCONI E’ UNO SCHIFOSISSIMO ASSASSINO, EVVIVA TARSO GENRO, EVVIVA IL BRASILE, EVVIVAAAAA, NON DIFENDO CESARE BATTISTI ( NON SO’ SE HA UCCISO O MENO, MA CHE HA DETTO L’ESATTO, QUANDO HA DETTO CHE IL PERENNEMENTE HITLERIANISSIMO IGNAZIO LA RUSSA VUOLE SOLO MARI DI VENDETTE, IN QUANTO IL PUTRIDO RICICLATORE DI DANARO DI COSA NOSTRA DI SUO PADRE PADRINO, ANTONINO LA RUSSA, VENNE IMPRIGIONATO A SAN VITTORE, E QUINDI, EGLI, FASCIO LURIDO CHE ALTRO NON E’ E STRA E’, VUOLE ORA CHE LO STESSO ACCADA A CHIUNQUE LO FOTOGRAFI, O FOTOGRAFI IL SUO KAPO SILVIO BERLUSCONI) MA AMO IL BRASILE ATTUALE, UNICA NAZIONE AL MONDO, AD AVERE PERFETTAMENTE CAPITO CHE L’ITALIETTA DEL PPPP PAPPONE PORCO PUTT.NIERE PEDOFILO MAFIOSO SCIACQUONE DI CASH ASSASSINO, MANDANTE DI OMICIDI, SILVIO BERLUSCONI, E’ UNA REPUBBLICHICCHIA MODERNAZIFASCISTA CHE SFORNERA’ ( VERBO CHE COI NEONAZISTI BERLUSCONES, NON SI TROVA AFFATTO A DISAGIO) SEMPRE PIU’, MORTI AMMAZZATI, E LIQUFATTI CON L’ACIDO O MORTI AMMAZZATI, E OVVIAMENTE FATTI PASSARE PER DECEDUTI CAUSA INCIDENTE, MALORE E MINCHIATE VARIE. ONU, INVADIAMO L’ITALIA, SILVIO BERLUSCONI, SE NON A PIAZZA LORETO, A SCARPATE NEL SUO SFONDATO, IN DIREZIONE HAMMAMETH. E LI PER SEMPRE, LUI E TUTTI I SUOI PORCONAZISTI BERLUSCONES. SONO FIERO DI ESSERE COME GLI AUTORI DELLA PIOVRA: ODIO L’OSCURANTISMO. L’OSCURANTISMO E’ AMATO DALLA MAFIA, E QUINDI, ESSENDO CHE ROBERTO BOBONAZI MARONI VOLEVA L’OSCURANTISMO A PROPOSITO DEL KILLER DI NAPOLI, E BERLUSCONI VORREBBE L’OSCURANTISMO SEMPRE, CHE PROVA VOLETE DI PIU’ CHE L’ATTUALE GOVERNO DIARREICO CHE DITTATURA L’ITALIETTA, G22, E AFFATTO G6, ATTUALE, E’ MAFIOSOOOOOOOOOOO? CONTRO DI TE, MAFIOCAMORRISTANDRANGHETARO MODERNAZIFASCISSTA ASSASSINO PEDOFILO SILVIO BERLUSCONI. PER SEMPRE. NON TI RISPETTERO’ MAI, SARO’ IL KAMIKAZE DEL WEB CHE TI SPAPPOLERA’ MILIARDI DI VOLTE PIU’, DI QUANTO TU FACESTI FARE, PERO’ PER DAVVERO, CON FALCONE E BORSELLINO. E QUESTO PER FAR GIUSITIZIA DEL SIMIL SANTO GENITORE CHE MI FACESTI UCCIDERE, PER FAR MALE A ME, NEL 1996, E PER TUTTO IL MALE KILLER, CHE PRIMA DI QUELL’EVENTO E DOPO QUELL’EVENTO, HAI FATTO A ME, OLTRE CHE PER SALVARE ME L’ITALIA, ANZI, L’EUROPA, ANZI, IL MONDO PER BENE, OSSIA QUELLO CHE GIUSTISSIMAMENTE, PROVA TOTALE SCHIFO PER IL RICICLATORE DI DANARI DI COSA NOSTRA, MODERNAZIFASCISTA, FALSO, VILE, LADRONE, CORRUTTORE, ASSASSINO, PPPP, PORCO PU..ANIERE PAPPONE PEDOFILO SILVIO BERLUSCONI E LO STESSO DISCORSO E’ VALIDO PER LA LESBICA ( OCCULTA E QUINDI VISCIDISSIMA) NAZISTA, MAFIA MONEY MEGA LAUNDRIER, MARINA “MARINO” BERLUSCONI Nista Michele.

    Commento di Michele Nista — 5 dicembre 2009 @ 02:38 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: