Io sto con Gioacchino Genchi

29 giugno 2009

La giustizia dei capi di Gabinetto

Filed under: WebNews — iostocongenchi @ 20:18

di Monica Centofante

Qualche tempo fa, quando il gip Maria Teresa Belmonte aveva archiviato alcune indagini sull’allora pubblico ministero Luigi de Magistris, si era gridato allo scandalo.

Perché per ragioni di opportunità quel giudice, che era nientepopodimenoche la moglie del fratello di Michele Santoro (colpevole di essersi occupato di de Magistris nel corso di alcune puntate di Annozero), avrebbe dovuto astenersi dall’incarico poiché per qualche imprecisato motivo non avrebbe potuto prendere una decisione serena e imparziale.
Giovedì e venerdì scorsi la Corte di Cassazione si è espressa su due ricorsi presentati dalla Procura di Roma contro la decisione del Tribunale del Riesame che l’8 aprile aveva ordinato di restituire l’archivio sottratto dalla stessa procura a Gioacchino Genchi, già consulente di de Magistris. Con accuse anche fantasiose, come quella di violazione del segreto di Stato nell’acquisizione dei dati di traffico di utenze in uso a 007: reato che nel codice non esiste, quindi inventato.
Nel primo giorno di udienza la quinta sezione della Suprema Corte ha dichiarato l’inammissibilità in radice del ricorso, il che avrebbe dovuto avere, come naturale conseguenza, quella di vedere confermato il dissequestro anche nel corso dell’udienza di venerdì.
Ma le cose sono andate diversamente.
Perché il procuratore generale si è sorprendentemente dichiarato in disaccordo con l’orientamento assunto dal suo stesso ufficio il giorno precedente e ha chiesto alla Corte di dare ragione ai pubblici ministeri di Roma Achille Toro e Nello Rossi. Che sono quelli che avevano eseguito il sequestro, ma sono anche quelli che appaiono in atti di indagini per le quali il dottor Genchi aveva ricevuto incarichi dall’Autorità Giudiziaria. In parole povere: anche loro parte di quell’archivio.
Nello specifico, ci aveva spiegato l’avvocato Fabio Repici, legale del consulente, vi sarebbero tra l’altro conversazioni del dottor Toro che nel “maggio 2006 concordava con altra persona, con insospettabili capacità profetiche, gli incarichi al ministero della Giustizia presso l’appena nominato ministro Mastella e presso altri ministeri, riferendo anche gli incarichi graditi da altri magistrati romani, ivi compreso il dr. Nello Rossi”.
In quello stesso periodo – mentre era in corso l’indagine Why Not – Toro diventava capo di Gabinetto del Ministro Bianchi nel governo Prodi, mentre il ministro Ferrero, nello stesso governo, sceglieva per quell’incarico il dott. Franco Ippolito. Che, guarda il destino, ritroviamo venerdì come relatore all’udienza che si è tenuta davanti alla sesta sezione penale della Cassazione. La quale era chiamata a decidere proprio sulla parte del ricorso che riguardava i tabulati di utenze telefoniche riferite, tra gli altri, a Clemente Mastella e Romano Prodi perché entrambi indagati in Why Not (il primo ora archiviato).
Alla fine la Suprema Corte decide di confermare il dissequestro di copia dell’archivio riguardante i tabulati che si riferiscono a utenze dei servizi segreti. Ma dà ragione alla Procura capitolina nella parte del ricorso con il quale si chiedeva il ripristino del sequestro di copia dell’archivio con riferimento ai tabulati delle utenze telefoniche di parlamentari: e quindi proprio a Romano Prodi, Clemente Mastella e altri, per i quali annulla senza rinvio, chiudendo definitivamente la questione.
Nella sicura soddisfazione di indagati ed ex indagati nonché di Achille Toro e Nello Rossi. Quest’ultimo, tra l’altro, fino a due anni fa impiegato proprio alla sesta sezione penale della Corte di Cassazione, quindi un ex-collega.
Lo scenario lascia spazio a qualche dubbio o perplessità, ma nessuno, questa volta, ha pensato di gridare allo scandalo. Così come non era accaduto neppure quando la Procura di Roma, nonostante la decisione del Tribunale del Riesame, si era arbitrariamente e illegalmente rifiutata di restituire l’archivio al suo legittimo proprietario.
In quell’occasione l’avv. Repici si era chiesto: “Cosa assicura ai magistrati romani l’impunità davanti al Csm ed al ministro della giustizia?”.
La risposta, forse, è arrivata oggi.

Annunci

1 commento »

  1. Saluti a tutti. Come diceva, effettivamente, pure Roberto Saviano, in questi giorni, se uno non accetta i diktat antidemocratici, mafiosissimi e neo nazifascisti degli eversivissimi Berlusconi e Lega, viene distrutto. Spesso, viene anche ucciso ( e si fa passare il tutto, “all’italiana”, non per un omicidio… ma di omicio trattasi… Berlusconi e la Lega, han ammazzato centinaia e centinaia di persone, negli ultimi 15 anni, ve lo assicuro: centinaia e centinaia di persone.. alucni nomi? Giorgio Panto, Paolo Alberti, Corso Bovio, Adamo Bove, Michele Landi, Francesco Mastrogiovanni e tantissimi altri). Nella migliore delle ipotesi, gli si leva il lavoro, e quindi, la possibilita’ di sopravvivere. Oltre che gli si leva la vita sociale, civile, familiare. Metodi da Massoneria neonazista,ossia P2, P3, P va aff.n… a sorrt. Tutte Massonerie assassine, vicinissime al criminale, omicida e pedofilo, Silvio Berlusconi ( ma anche Roberto Maroni e’ un assassino, che fa uccidere… un giorno lo scoprirete). Ultimamente, per farla pagare a chi non si piega, alla dittaura mafiosa e fascista, direi, quindi, maf..ascista, di Silvio Berlusconi, lo si rovina, facendo circolare mega balle totali su di lui ( non tanto buffo, Metodo Boffo). Vi e’ un italiano che e’ un assoluto eroe, Michele Nista di michelenista.blogspot.com. Vive qui a Londra, in quanto Berlusconi, credeteci o meno, ha cercato di farlo uccidere 4 volte in Italia. E’ un eroe e anche un genio, in quanto a intuito borsistico, Son 20 anni, nella vita, e 3 anni, nel web, che azzecca ogni mossa dei mercati azionari, valutari e delle materie prime, facendo fare, sempre, milioni e milioni di euro a tutti, con una facilita’ e capacita, assolutamente soprannatuali.. Il suo blog, michelenista.blogspot.com e i servizi di consulenza, che attraverso lo stesso, da’ ( i cui proventi vanno tutti in zone poverissime di Africa e America Latina), lo dimostrano in pieno. Michle Nista ha fatto kind of miracoli, in quanto a centinaia di azzeccate vincentissime, nei mercati finanziari, da fine gennaio 2010, a ora. Anzi, dal 1987 a ora, nella vita, e dal 2007 a ora, nel web. Michele Nista ha previsto l’imprevedibile, ha anticipato ogni movimento di indici azionari, valute e commodities, e il tutto, a vantaggio di una Non Proft che ha fatto tantissimo del bene, negli ultimi anni, che si chiama Hethepo. Hethepo, a mero fin di bene, ha aiutato poverissimi di gran parte dell’America Latina, e, attraverso il genio dei mercati finanziari e dell’anti Berklusconismo, Michele Nista, fatto guadagnare tantissimi soldi, a centinaia e centinaia di suoi sottoscrittori. Bene, siccome il genio e eroe civile, Michele Nista, giustissimamente, ha fatto ogni possible cosa, per defenestrare gli assassini fascio-camorristi Berlusconi e Lega, per fargliela pagare, ora, stan usando anche con lui, il metodo Boffo. Io, ho guadagnato un mare di soldi grazie a Michele Nista, vero e proprio genio di finanza e battaglie civili, e non mi stanchero’ mai di urlarlo. Come lo sto facendo oggi, e come lo faro’ ogni giorno da ora in poi. E in cambio, il genio e per benissimo Michele Nista, attraverso la eticissima Non Proft Company Hethepo, ha solo chiesto un aiuto ai piu[ poveri di mezzo mondo. Aggiungo, per concludere qui a seguito,, una attestazione di un, addirittura, Berlusconiano, a pro di Michele Nista, di qualche giorno fa ( io son nato in Inghilterra, e il mio italiano, e’ un po’, so-so, da qui, il mio voler aggiungere, questa attestazione).
    CARO MICHELE, E’ DA ANNI CHE SEGUO I MERCATI FINANZIARI CHE PARAGONO AD UNA GIUNGLA, PROPRIO PER QUESTO MOTIVO HO SEMPRE CERCATO PERSONE/SOCIETA’ CHE, DIETRO COMPENSO MI PRENDESSERO PER MANO E MI AIUTASSERO AD ATTRAVERSARLA. TI RISPARMIO I NOMI DI QUESTI FANTOMATICI PROFESSIONISTI O PSEUDO GURU CHE MILLANTANO CONOSCENZE IN MATERIA CHE PROBABILMENTE UNO SCIMPANZE’ HA MAGGIORMENTENE E A COSTO ZERO..POI UN GIORNO , PER CASO, SFRUGUGLIANDO QUA E LA’ MI SONO IMBATTUTO IN UN SIGNORE DI NOME MICHELE NISTA CHE NON HO ANCORA IL PIACERE DI CONOSCERE PERSONALMENTE. EBBENE, MICHELE NISTA E’ UN VERO PROFESSIONISTA, CON LA P MAIUSCOLA. DELLA “PIRELLI”. UNA PERSONA CHE NON MILLANTA ASSOLUTAMENTE NULLA E CHE FORNISCE CONSULENZA ABBINATA AD UNO SCOPO UMANITARIO, IL CHE TI RENDE, SCUSA PASSO AL TU, UN “SUPER”. SEI UNA PERSONA CHE FA DELLE PREVISIONI METTENDOCI LA FACCIA IN UN SETTORE DOVE DI RISCHIA DI ESSERE SPUTTANATI, PASSAMI IL TERMINE, DOPO UN SECONDO..NELLO SCORSO MESE DI GIUGNO, MENTRE I MERCATI ANDAVANO A C..O TU HAI PARLATO DI TIRONE IN SU, A PARTIRE DA SETTEMBRE. MANCAVA SOLO CHE DICESSI IL GIORNO E L’ORA E TI AVREBBERO FATTO SANTO. ANCHE QUESTA VOLTA HAI “CENTRATO”. SCUSA SE MI SONO DILUNGATO MA AVEVO VOGLIA DI DIRTI COME LA PENSO.. TANTI PSEUDO ESPERTI DOVREBBERO IMPARARE DA TE. FAI PREVISIONI E NON HAI PAURA DI SBAGLIARE. GRAZIE MICHELE E TANTI AUGURI PER TUTTO, SALUTE CARDIOCIRCOLATORIA, IN PRIMIS

    Luca
    Associazione anti Mafascismo Berlusconiano, di Londra, UK. Mark D’Ambrosio
    markdambronotopedofileBerlusconi@yahoo.co.uk

    Commento di Associazione anti Mafascismo Berlusconiano, di Londra, UK. Mark D’Ambrosio — 13 novembre 2010 @ 13:37 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: